Sulle mie gambe

Quando ho comunicato la decisione di lasciare l’Italia agli amici, molti sono rimasti colpiti. Eppure sapevano che dopo anni di precariato ero ormai a casa da diversi mesi, e che non vivendo con i miei dovevo mantenere un appartamento, un’auto e pagarmi le bollette. Certo, in Italia c’era sempre la famiglia a darmi una mano, ma mi vergognavo da matti quando mia madre mi regalava del caffé o cibo caro delizioso, o quando mio padre ci pagava una cena fuori perché sapevano che noi non ce lo saremmo mai concessi.

Ai miei amici, invece, tutto ciò sembrava normalissimo. Fosse stato per loro, avrei dovuto “avvicinarmi” alla famiglia e lasciarmi aiutare. In generale, molti miei coetanei non sentivano la necessità di abbandonare la casa paterna, né di essere indipendenti e autonomi. Altrimenti, come avrebbero potuto dormire sonni tranquilli, andare in vacanza, togliersi ogni sfizio e uscire nei fine settimana?!

Dopo il mio primo viaggio di vacanza in Italia, raccontando delle difficoltà nel mio nuovo Paese a questi amici, molti hanno detto/non detto: “allora torna a casa, ti trasferisci sotto i tuoi… non ti lascerebbero stare lì?“. Ecco, siamo al punto di prima: io non voglio avere bisogno della famiglia. Non ci sarà per sempre e mi sembra assurdo fare programmi a lungo termine contando che i miei vivranno in eterno.

A volte mi sembra che l’Italia sia una bomba a scoppio ritardato: la mia generazione è nella merda ma non se n’è ancora accorta. Fra 20 anni, quando i genitori (e le loro pensioni) non ci saranno più, voglio vedere quanti mi diranno “Avrei dovuto andare via anche io…”, e sicuramente proseguiranno con una giustificazione “…ma io non sono come te”, “…ma chi se lo aspettava”, “…ma non volevo perdere gli amici”, “…ma non credevo sarebbe finita così”, …ma…mma!

La mamma, il più grande problema degli italiani.

Annunci

2 pensieri su “Sulle mie gambe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...