Giù il gomito, si vota!

Oggi 9 agosto ci sono le primarie delle presidenziali, in cui si sceglieranno i candidati per le elezioni (finali) di ottobre.

Per fortuna / purtroppo non conosco la politica locale da sapervi spiegare come funziona e chi sono i candidati. L’unica cosa che ho capito è che la presidenta Cristina (Fernandez de Kirchner) se ne deve andare, per cui c’è molto fermento.

Da mesi ci appestano di chioschetti con palloncini, magliettine e noci pecan in regalo (!), cartelloni pubblicitari, spot TV, spot su YouTube all’inizio anche dei video più merdosi di gattini che giocano, pickup con gente a bordo che strombazza e mostra la maglietta con il nome del loro candidato, ecc..

Le votazioni in Argentina non si fanno a crocette come in Italia: in Capitál c’è il sistema di voto elettronico, mentre nel resto del paese all’elettore viene consegnata una busta vuota, dove lui deve infilare il volantino ufficiale del candidato che intende votare. Questi volantini vengono distribuiti copiosamente in periodo di campagna elettorale, oppure si possono usare quelli che si trovano al seggio.  Così anche gli analfabeti non possono sbagliare!

boleta

Qui sopra: la boleta nacional delle presidenziali del 2011

In compenso ho appena scoperto che nel giorno delle elezioni è vietato vendere e servire alcolici dalla mezzanotte alle 22. State sobri che si vota!

Sono inoltre vietate gli assemblamenti pubblici, come i mercati, le manifestazioni, etc. Molti negozi saranno chiusi.

Per approfondimenti seri, link ufficiale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...