Sposarsi in Argentina

Notizia fresca di pubblicazione, quella di ottenuto permesso di soggiorno per Ruben, sposo di Pablo, argentino con la doppia cittadinanza. Vivranno a Parma, dove già risiede la sorella di Pablo.

In Argentina, i matrimoni tra le persone dello stesso sesso sono legali da 5 anni. L’ambasciata italiana a Buenos Aires, dalla sua, fino a qualche mese fa si limitava a dire che non effettueranno le trascrizioni di atti civili inerenti il matrimonio tra persone di uguale sesso poiché non riconosciuti in Italia.

Come sempre, a tutta retromarcia!


AGGIORNAMENTO 2016: ho saputo che adesso i consolati effettuano la comunicazione di matrimonio in Italia anche per le coppie omosessuali, a seguito dell’approvazione della Legge Cirinnà.

2 pensieri su “Sposarsi in Argentina

    1. Deve consultare l’ufficio che celebra matrimoni del paese dove intende contrarre matrimonio (in argentina, in Registro Civil, in Italia, l’Ufficio di Stato civile).
      Quando mi sono sposata io, bisognava per forza sposarsi nel registro civil di residenza di uno dei coniugi.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...