Andiamo a un matrimonio, per finta!

Andare a un matrimonio non è una novità, ma chi si sposa più? E poi cosa regalare, se fare la busta e quanti soldi metterci. E potrò portare la nuova fidanzata? Però che peccato, avevo una festa con amici proprio quel giorno!

Se non ci fossero tutti questi problemi, partecipare ai matrimoni sarebbe di sicuro più divertente. Devono averlo pensato anche gli inventori di Falsa Boda (matrimonio falso), un matrimonio dove non si sposa nessuno, ma si festeggia come a uno vero… e magari si rimorchia anche.

Suona assurdo? È la moda del momento in Argentina: un finto matrimonio con una sposa e uno sposo… e una sorpresa.

Nella prima edizione, pochi minuti prima del “” fatidico, la sposa lascia lo sposo, il quale decide di lanciarsi nella festa senza di lei. Nella seconda, si arriva a celebrare la cerimonia, ma quando l’officiante intima “Se qualcuno ha qualcosa da dire, parli ora o taccia per sempre!”, da qualche parte nella sala una voce maschile si fa largo e dichiara il suo amore… per lo sposo! La sposa fugge (ricalcando Julia Roberts in Se scappi, ti sposo), gli sposi convolano a nozze e la festa si scatena.

Come a un vero matrimonio, ci sarà un DJ, il catering a buffet e un open bar. E come a un vero matrimonio bisogna andare vestiti eleganti. Il prezzo va dai 30 ai 60 euro, a seconda dell’anticipo con qui ci si registra all’evento e alla possibilità di cenare al tavolo o se si richiede anche il trasporto. La location cambia ogni volta: in riva a un fiume, in un salone per feste, a Buenos Aires, a Rosario, a Paraná, a La Plata,… le richieste non mancano, la difficoltà sta nel trovare una location grado di ospitare dai 300 ai 600 (falsi) invitati e organizzare la logistica.

Falsa Boda è già stato esportato in Russia, con il nome di Fake Wedding, grazie al passaparola. Ma chi c’è dietro a Falsa Boda? Un’abile agenzia di marketing? Un wedding planner reinventatosi organizzatore d’eventi? Nulla di tutto ciò. Solo un gruppo di amici che voleva partecipare a un matrimonio, ma non ne aveva uno a cui andare tutti insieme. Adesso si dedicano a tempo pieno a Falsa Boda, il prossimo evento è in programma sabato 17 ottobre in riva al fiume a La Plata, e quello dopo ancora il 7 novembre a Palermo.

Per iscriversi: http://www.falsaboda.com/

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

7 pensieri su “Andiamo a un matrimonio, per finta!

    1. Un capodanno ogni 15 giorni! Dicono sia particolarmente apprezzato dalle ragazze perché possono mettersi tutte in tiro a festa grande, dicono ci vadano le coppie a cui piace ballare ma non andare in discoteca. Non vedo l’ora di andare a un evento!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...