Studiare spagnolo in Argentina

Una cosa curiosa, che non mi sarei mai immaginata, è che ci sono molti stranieri che vengono a studiare spagnolo in Argentina.

Da dove nasce la mia sorpresa? Dal fatto che lo spagnolo d’Argentina, e precisamente quello di Buenos Aires (castellano rioplatense), suona diverso dallo spagnolo “internazionale” che si studia sui libri. Cambiano alcuni suoni e accenti, ma anche l’uso di alcuni vocaboli, espressioni idiomatiche e addirittura una persona non esiste (la seconda plurale, il voi). Ne avevo parlato ampiamente qui. Ed è proprio questo suono dolce e soave dello spagnolo di Buenos Aires che conquista molti studenti!

Ecco come suona lo spagnolo d’Argentina: primo discorso del nuovo Presidente

L’Argentina è la seconda destinazione mondiale per lo studio dello spagnolo, dietro alla Spagna (ovviamente). I dati ufficiali parlano di 50.000 studenti stranieri all’anno in Argentina, contro i 250.000 della Spagna. L’articolo linkato spiega che non c’è solo Buenos Aires tra le destinazioni: anche la Patagonia attira stranieri desiderosi di apprendere lo spagnolo, dove mischiare le bellezze mozzafiato della natura incontaminata con lo studio.

Dove studiare lo spagnolo a Buenos Aires

Premetto che io non ho frequentato nessuno di questi corsi, mi limito a stilare un elenco delle istituzioni e delle scuole più popolari tra gli stranieri. In generale, la grande distinzione tra istituzioni e scuole è la seguente: le istituzioni organizzano solo i corsi di lingua, le scuole di lingua programmano anche attività extracurriculari come gite, uscite, feste e possono aiutare a trovare una sistemazione. Si può dire che le scuole di lingue sono più indicate per chi è un turista a Buenos Aires, mentre le istituzioni offrono corsi più adatti a residenti in quanto ad approccio didattico.

1. UBA

Con 2000 studenti all’anno, l’università pubblica di Buenos Aires (UBA), facoltà di lingue, è di sicuro l’ente più noto per lo studio dello spagnolo. Organizzano tutto l’anno corsi, con queste possibili frequenze:

  • 4 ore alla settimana per 4 mesi
  • 8 ore alla settimana per 2 mesi
  • 15 ore alla settimana per un mese (solo a gennaio e febbraio)

Il costo si aggira sui €700 per gli stranieri, ma sono previsti sconti per chi ha già frequentato un corso o è un residente argentino o proviene da un altro paese del Mercosur. Il corso intensivo di un mese si tiene solo in estate (argentina), mentre i corsi più estesi sono disponibili tutto l’anno. Qui tutte le informazioni.

I corsi vanno dal livello elementare a intermedio-avanzato (7 livelli); il massimo livello a cui è possibile iscriversi senza aver frequentato alcun altro corso è il livello 6. È necessario fare un test di ingresso per valutare il livello di partenza. Il test è in parte online (scritto) e in parte di persona (un colloquio in giorni prestabiliti).

2. CUI – Centro Universitario de Idiomas

Il Centro Universitario de Idiomas (http://www.cui.edu.ar/) offre corsi in tutte le lingue, tra cui lo spagnolo. È leggermente meno caro della UBA; qui il listino prezzi. Il corso di 4 settimane (60 ore) è offerto tutto l’anno perché è il corso standard.

3. UCA – Universidad Pontificia Católica de Argentina

Anche l’università cattolica offre corsi di spagnolo per stranieri. Qui tutte le info.

4. Fundación Ortega y Gasset

È il più caro di tutti, con 800 USD per 60 ore di lezione. Qui i dettagli: http://www.ortegaygasset.com.ar//index.php/77-clases/77-clases-de-espanol-para-extranjeros

5. Vamos Spanish

https://vamospanish.com/

6. The Spanish Club

http://www.thebaspanishclub.com

7. Vos Buenos Aires

http://vosbuenosaires.com/

8. Ibero Spanish

Molto popolare tra gli statunitensi. Sito: http://www.iberospanish.com/

9. El pasaje

http://www.elpasajespanish.com/

10. Che Buenos Aires

Scuola di lingue gestita da due svizzeri, molto popolare tra i loro connazionali. http://www.casache.com/

Consigli

Venire a studiare spagnolo in Argentina è molto popolare tra gli statunitensi: gli italiani, avendo a un tiro di schioppo la Spagna, non vedono giustificato un viaggio così lungo, a meno di non avere un interesse particolare per il paese o parenti in Argentina.

Questo significa che se scegliete una scuola di lingue, molto probabilmente vi ritroverete in classe con anglofoni che avranno molte più difficoltà di voi a livello basico. Quando però si tratta di livelli intermedio-alti, è interessante potersi intendere con persone che vengono dai più disparati paesi, come ad esempio la Germania, il Regno Unito, l’Africa.

I miei consigli

  • Posizione: scegliete una scuola vicino al vostro alloggio, perderete meno tempo negli spostamenti e avrete più probabilità di conoscere studenti da frequentare anche fuori dall’aula.
  • Classi: meglio una scuola con gruppi di studenti omogenei per livello di lingua. Se siete al livello basico, sarebbe ideale essere in un gruppo di studenti la cui lingua madre è latina come la vostra: progredirete alla stessa velocità! Inoltre scegliete anche in base alla motivazione all’apprendimento: se volete divertirvi e imparare lo spagnolo o se invece volete fare un corso intensivo per arrivare in fretta a un livello elevato o perfezionare la lingua.
  • Prezzo: a volte sia le scuole che le istituzioni fanno pagare i corsi di spagnolo per stranieri 2 o 3 volte più dei normali corsi di lingue. Chiedete vari preventivi prima di scegliere.

Risorse utili

  • Recensioni dei corsi di lingua su Trip Advisor
  • Suggerimenti su come scegliere il corso che fa per voi (in inglese)
  • SEA La Asociación de Centros de Idiomas de Buenos Aires mette a disposizione il database delle scuole di lingue accreditate in Argentina
  • Spanglish – Sono incontri tra anglofoni e ispanofoni per fare scambio di lingue. Appuntamenti settimanali in centro a Buenos Aires in vari locali.
  • Mundolingo – Per fare pratica di spagnolo fuori dall’aula, incontri in bar e locali di Buenos Aires in orario serale.
  • MeetUp – è un sito dedicato a incontri a tema. Cercate eventi di scambio culturale e linguistico.
  • Argentinismos – elenco di parole tipiche argentine a cura della Facoltà di Lettere

Se ti è piaciuto questo articolo ti potrebbero interessare anche questi post:

Annunci

2 pensieri su “Studiare spagnolo in Argentina

    1. Una cosa simile. Credo dipenda molto dall’approccio della singola scuola. Io ho seguito lezioni sparse e a volte usavano pagine di libri di spagnolo (sempre per spagnolo standard) però ti parlavano in spagnolo dell’Argentina. Quando ero agli inizi, la cosa mi confondeva moltissimo. Suppongo i corsi di base servano a integrarsi in Argentina o a fare una vacanza in Argentina per cui ha senso che insegnino la variante locale.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...