Al queso, al queso!

Più volte ho parlato (male) della terribile muzza(rela) di qui. Per chi si è perso quella puntata, il queso mozzarella argentino è questo qui della foto: un tubo di plastica.

queso-muzzarella-1ra-calidad-la-mejor-relac-precio-y-calidad-20151211212245

Ma vi mancano ancora tutti gli altri quesos della Repubblica Argentina. Questa è una selezione mia personale. Per informazioni più complete potete consultare la pagina ufficiale Quesos Argentinos.

Queso cheddar

Il classico formaggio spazzatura anglosassone arancione, disponibile come monoblocco, a fette (feteado) o spalmabile (untable). A voi la scelta. Io passo.

Queso Tybo

Un altro queso monoblocco che si serve a fettine sottili (tipo sottilette) e si mangia durante le picadas de fiambres y quesos (tagliere di formaggi e salumi misti).

tyboda

Queso Ricotta

Una ricotta molto secca e sbriciolosa, anch’essa in sacchettoni di circa 3 kg. Se andate dal formaggiaio ve ne taglierà un quarto. Si usa per fare la torta pasqualina e la cheese cake, non si mangia cruda.

39_ricottaep

Queso Danbo

Altro queso insacchettato che si mangia a fette, crude o in panini. Da notare la marca!

queso-barra-danbo-parmalat-d_nq_np_776493-mla27592211013_062018-f

Queso cremoso

Dove c’è sacchetto, c’è formaggio. Non è cremoso. Diciamo simile a una certosa un po’ vecchia.

cremoso-mantecoso-por-1kilo-santafesino-d_nq_np_4018-mla127501216_3241-f

Quesos untables

Letteralmente, formaggi spalmabili. Ne esistono al naturale, light e con tutti i sapori del mondo: cheddar, erba cipollina, salame, prosciutto serrano, salmone, erbette.

673x6731366641281_quesos1

Port salud

Non so cosa dire. Che ha il sacchetto rotondo?

queso-port-salut-barraza-minimo-4-horma-mayorista-marquesado-d_nq_np_577421-mla20798155905_072016-f

Queso azul

Detto anche queso roquefort, è tipo un gorgonzola stagionato, ma senza il sapore pungente a cui siamo abituati. Si usa principalmente sulla pizza (pizza al roquefort) o nelle picadas.

queso-azul-alpina

Queso pategrás

Una sorta di emmenthal locale.

queso-pategras

Queso sardo, romano e reggianito

Un trio di scarse imitazioni per picadas o da grattugiare sulla pasta. Sono realizzate in piccole forme cerate di circa 20-30 cm di diametro di colore giallo, nero o rosso.

sardo-argentino_gran-1
Pecorino sardo, versione argentina

Il pecorino romano, o queso romano, romano o romanito si distingue perché ha la forma di colore nero.

romano
Pecorino romano, versione argentina

Il queso reggianito è quello principalmente usato sulla pasta. In Argentina il formaggio per la pasta non è grattugiato fino, bensì grattugiato grosso, come si vede sul tagliere nella foto sotto. Loro lo chiamano en hebras. Al supermercato è possibile comprarlo in vaschette trasparenti, pronto per l’uso.

22983
Parmigiano Reggiano, versione argentina

Queso provolone/provoleta

Esiste in due versioni: nella prima è un formaggio duro da mangiare a pezzetti, detto provolone, di forma rastremata come nella foto sotto.

queso-provolone-por-mayor
Queso provolone duro

Nella seconda ha forma cilindrica ed è più morbido (provolone parrillero o provoleta) e si può grigliare, fondere nella provoletera o mangiare a fette sottili nelle picadas.

Una volta grigliato, si può servire così come è oppure adornato di un mix di spezie (origano, paprika secca…) e olio di oliva. È un antipasto comune durante gli asados.

35738
Queso provolone parrillero o provoleta argentina

Se invece volete mangiarlo fuso nella provoletera (o provolera), potete comprarlo al naturale o nella versione già speziata. La provoletera è un piatto di ceramica o ghisa con delle piccole cavità dove depositare un cubetto di formaggio. Una volta infornata o appoggiata sulla griglia la provoletera, il formaggio si fonde e viene servito caldo. Se avete comprato la provoleta al natural potete eventualmente spolverarla con un mix di spezie a piacere. Ognuno preleva una semisfera di formaggio con lo stuzzicadenti o con la forchetta.

Potete usarlo come antipasto a un asado o per una picada.

provolera
provolera o provoletera

Queso sbrinz

queso-sbrinz-venta-por-mayor

Queso gouda

La versione argentina del famoso formaggio olandese.

gouda

Queso cuartirolo

Non c’entra niente con il quartirolo lombardo, anche se immagino il nome derivi da lì.

cuartirolo_queso_cremoso


Per chi ancora vuole sentire parlare di queso, questo sito raccoglie anche i quesos artesanales e alcune ricette. ¡Buen provecho!

Pubblicità

7 pensieri su “Al queso, al queso!

  1. Isa grazie per aver commentato il mio post, ho scoperto che era saltato in qualche modo il mio following! E io che credevo non scrivessi più!
    E tutti questi formaggi pazzeschi?? Mi hai fatto venire un’acquolina! Il quartirolo, la caciotta, il pecorino…. ma sono buoni?? 😍😍😍

    Piace a 1 persona

    1. Facciamo che non commento perché voglio essere politically correct. A me non ispirano molto e non riesco a distinguerne bene il sapore, se devo essere onesta. Io sono un’amante dei formaggi freschi e qui c’è poco e niente, anche perché ai locali piacciono i formaggi salati e con sapori forti. Ma lo sai che i feed funzionano strani pure a me? Per esempio da computer non vedo i tuoi post nel Reader, mentre da cellulare sì.

      "Mi piace"

  2. Guarda Isa, io quasi non mangio formaggio nemmeno in Italia.

    Ti lascio solo immaginare in Argentina, già vedendo le foto ti passa l’ appetito 😉

    E non ti dico gli Argentini come mi guardavano quando ordinavo qualcosa “sin queso” , come se avessi sparato a qualcuno.

    E’ cosi particolare il popolo Argentino che mi sale la nostalgia 😦

    Piace a 1 persona

    1. Sono arrivata a chiedere al cameriere di mettere sulla pizza la metà del formaggio che ci avrebbero messo loro. Mi ha guardato come se gli avessi chiesto una mignotta vestita da capo a piedi. ;-D

      "Mi piace"

  3. Ciao! Vorrei sapere il queso cuartirolo stile argentino con quale formaggio italiano sarebbe paragonabile? Voglio fare una pizza fugazzeta con metà mozzarella metà cuartirolo però quà in italia non so quale scegliere visto che il vero quartirolo non c’entra niente con quello argentino. Grazie, saluti!

    "Mi piace"

    1. Ciao, ho provato vari formaggi argentini come il cuartirolo e la muzzarela e non ho notato grandi differenze tra i due. Secondo me il Galbanino è quello che più si avvicina, ma non ho idea se si fonda abbastanza. Ricordati comunque di metterne un sacco. Se fai una base da 500 grammi, mettici almeno 400 grammi di formaggio. Per le cipolle, in alcune pizzerie le fanno prima saltare in padella per cucinarle e le mettono già cotte prima di infornare. In una pizzeria famosa (la mezzetta) la cucinano pure al contrario: mettono nella teglia tonda le cipolle, il formaggio e sopra la base della pizza. Ho solo letto il procedimento in un’intervista e non l’ho visto fare personalmente.

      Comunque ricordati che se fai la fugazzeta alta alla maniera Argentina, prima devi fare una cottura in bianco della base e solo poi assemblare con formaggio e cipolle

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...