Prezzo della carne

IMG_1171.jpeg

Non mi piace scrivere post con i prezzi perché possono essere fuorvianti con l’economia argentina. Una delle classiche frasi presenti nella prefazione di qualsiasi guida turistica di questo Paese riguarda proprio i prezzi indicati: tutte riportano una sorta di disclaimer che recita, più o meno, che i prezzi indicati sono quelli al momento della stampa e che la conversione in dollari o euro è quella del cambio al momento della pubblicazione ma che l’instabilità economica argentina potrebbe comportare variazioni anche notevoli rispetto al momento in cui uno viaggia, sia nei prezzi in pesos che nell’equivalenza con i dollari/euro.

In effetti, rileggendo qualche mio vecchio post trovo prezzi a cui stento a credere con il cambio degli ultimi due anni, ma a cui stiamo tornando ad avvicinarci dopo il balzo dell’ultimo periodo (nella settimana del 27 agosto il cambio è salito di 8 punti).

Screen Shot 2018-09-19 at 10.23.09.png

Screen Shot 2018-09-19 at 10.21.57.png

Così, per curiosità, vi riporto il prezzo di alcuni prodotti venduti in macelleria, tenendo sempre presente che sicuramente non coincideranno con quelli che troverete in occasione del vostro viaggio e che i prezzi variano (e anche di molto) a seconda del quartiere e del tipo di negozio (supermercato o macelleria).

Gli argentini mangiano carne tutti i giorni e ritengono che sia diventato un alimento caro. Nonostante questo aumento di prezzi, per noi europei la carne argentina resta sempre un grande affare!

  • Carne macinata (picada): $130 al kg (€2,81)
  • Asado: $175 al kg (€3,79) al supermercato, $150 in macelleria (€3,24)
  • Controfiletto (solomillo): $250 al kg (€5,41)
  • Filetto (bife): $250 al kg (€5,41)
  • Fegato $45 al kg (€0,91)
  • Salamella (chorizo): $100 al kg (€2,16)
  • Braciola di maiale (bondiola de cerdo): $125 al kg (€2,70)
  • Prosciutto cotto di bassa qualità: $120 al kg (€2,59); di alta qualità: $220 (€4,74)
  • Formaggio muzzarela: $105 al kg (€2,27)
  • Formaggio provoleta: $205 al kg (€4,43)

*tutti i prezzi sono convertiti al cambio odierno €1 = $46,22, 19 settembre 2018

carnipol-volantes-y-afiches-07

 

5 pensieri su “Prezzo della carne

  1. Ho trovato Buenos Aires cara, come da noi, se non di più. ma in macelleria non ci sono mai andato.

    Mi sembrano prezzi davvero ottimi, mi sa che la carne è l’unica cosa economica però 🙂

    "Mi piace"

    1. Alcune cose costano care perché sono importate, altre perché sono di nicchia (mentre per noi sono ordinarie). Tu sei venuto in un periodo con il cambio molto sfavorevole. Adesso che siamo oltre i 45 va un po’ meglio, ma non è ancora conveniente come quattro anni fa. Ricordo che andavo al supermercato e mi riempivo il carrello con qualsiasi prodotto che mi suscitasse un minimo di interesse! Era il bengodi rispetto all’Italia.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...