¡¡¡Holis!!!

Più leggo ciò che scrivono i giornalisti argentini più mi rendo conto di quanto questa società sia agli antipodi rispetto a quella italiana. In Italia tutti vogliono darsi un tono, rispolverando paroloni sepolti da secoli o mostrandosi internescional con inglesismi a sproposito.

In Argentina nessuno cerca di darsi arie da colti o mondani, anzi! Chi cerca di elevarsi culturalmente sembra essere antipatico e classista. I politici non indossano mai la cravatta, spesso neanche negli eventi di rilievo internazionale. E neppure le persone. Magari la camicia sì, ma sempre con il colletto slacciato, segno d’indipendenza.

Pure i giornalisti, che siano sul campo a intervistare la gente o dietro la scrivania a scrivere un articolo sul Presidente, lo fanno all’insegna dell’informalità. E parlano come le mamme dei bambini in età scolare, le temibili mamis del cole.

¡Holisssss! Que lindo michis que tenés!

¡Chauchisss!

Porfis, ¿me chiflas cuando podés?

Screen Shot 2018-10-09 at 16.20.48.png

Ma è così difficile dire mamáshola, chau, gato, por favor, colegio?

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...