Argentina-Brasile (pandoro)

Il derby più acceso dell’America Latina, questa volta a tavola.

In Argentina vendono il panettone spagnolo e italiano, il pandolce genovese, lo stöllen tedesco e persino la torta nera gallese tutto l’anno, ma il pandoro… questo sconosciuto! Eppure ricordo di averlo visto una volta tanti anni fa in un supermercato. Ma era domenica pomeriggio, mi trovavo a piedi a vari chilometri da casa e mi dissi “un’altra volta”. Sono passati sette anni e non l’ho più trovato! Sette anni senza pandoro!

Era ora di andare a stanarlo e ne ho trovati due: uno della Industria Argentina e uno Produto do Brasil. Chi la spunterà?

Per l’Argentina scende in campo il pandoro 100 Ducados, per il Brasile il pandoro Bauducco. 700 grammi e €4,50 al cambio parallelo l’argentino, 500 grammi e €3,38 il brasiliano.

Bustina di zucchero a velo regolamente inclusa in entrambi, anonima e aperta nel pandoro locale e termosigillata, personalizzata e con le istruzioni in quello importato, forse perché è venduto persino negli Stati Uniti (lo trovate su Amazon.com… a 28 USD!)

I due pandori Bauducco che ho comprato erano ammaccati sul fondo, ma il sapore era perfetto. Uno si è meritato la crema al mascarpone, l’altro è stato mangiato senza. Presi il 6 dicembre, non sono neanche arrivati a Sant’Ambroeus!

Il pandoro argentino, invece, pur essendo integro è al più da pucciare nel caffè: impasto secco, sapore insulso e non ricorda mica il pandoro. Lassem perdar!

Entrambi si trovano nei supermercati Disco, seppur con moltissima difficoltà. Meglio ordinarli online.


Receta de la crema de mascarpone para pandoro

  • 400 g de queso mascarpone
  • 120 g de azucar
  • 4 huevos
  • 1 cuchara de ron (facoltativo)

Dejar los huevos a temperatura ambiente por al menos 1 horas.
Luego, separar claras y yemas: en el bol de las claras, agregar una pizca de sal y batir hasta que queden firmes.

En otro bol, batir el azucar con las yemas para obtener una crema espumosa y de color amarillo pálido. Luego agregar manualmente el mascarpone de a poco a poco, y el ron (facoltativo). Una vez incorporado el mascarpone, agregar las claras delicadamente, para que quede una crema aerada. Dejar reposar en la heladera al menos 3 horas para que se mezclen los sabores.

Sacar de la heladera media hora antes de servir.

Yo utilicé el queso mascarpone Tregar, dos potes de 200 g. Se pueden también pastorizar los huevos para mayor seguridad. Esta cantidad es suficiente para un pandoro de 500 gramos. Si sobra crema, se puede comer sola como postre, utilizarla para hacer tiramisú o agregarle frutos del bosque o frutillas.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...