Pereza

La pigrizia (pereza) dilaga e mi contagia.

Vi ho già raccontato di PedidosYa, la più grande invenzione uruguaiana degli ultimi 50 anni: è un’app dove chi ha un bar o un ristorante può pubblicare il suo menù con i prezzi. Gli utenti possono ordinare il cibo dall’app e viene recapitato a domicilio. Inutile dire che il successo è stato enorme e la concorrenza non si è fatta aspettare.

Dopo l’avvento di Mercadoni, un servizio che consegna la spesa a domicilio effettuata nei negozi partecipanti, è arrivato Glovo, un servizio che ti recapita a domicilio qualsiasi cosa, indipendentemente dal fatto che abbia aderito al servizio. Persino soldi!

cc290118n020f05_crop1517229060899_258117318

E con Rappi è facile acquistare tutto il necessario per una festa: ghiaccio, Coca e Fernet. Combo bomba argentino!

WhatsApp Image 2018-05-30 at 09.04.37.jpeg

1xxbeodu0iwqpsqgn0pmnfwLa competizione è fiera e il mio cellulare pullula di popup che mi offrono sconti o che cercano di invogliarmi a mangiare. Quelli di PedidosYa sono incredibili: giusto qualche minuto prima di una partita della nazionale, alle nove passate quando sei morto di fame, personalizzati a seconda che faccia caldo o freddo, che piova o che sia festivo.

CoselnEUkAAsQJQ.jpgDGBe5EiXcAAPtQP.jpg
IMG_2725.PNG

WhatsApp Image 2018-05-30 at 09.01.05.jpeg

Come se non bastasse, adesso si può pure fare il tracking dell’ordine, con tanto di iconcina a forma di bici che si muove sulla mappa. E sale l’ansia. Ma basta un clic ed è subito Netflix.

2017-02-09-pedidos-ya-350-x-200

4 pensieri su “Pereza

  1. Anche qui pullulano offerte, in città.
    Tre settimane fa a Milano ho potuto vedere con i miei occhi i corrieri con le loro borse cubiche porta vivande.
    Da questa parte dell’oceano se ne parla per il fatto che non sono lavoratori dipendenti ma autonomi, senza coperture assicurative più che per il cibo 😦

    Piace a 1 persona

    1. Mi è venuta in mente la stessa notizia 🙂 a Barcellona i fattorini di Deliveroo hanno scioperato da poco, proprio per le condizioni pessime in cui lavorano (freelance per tipo 3 euro netti all’ora, se non ricordo male).

      Piace a 2 people

  2. Qui un requisito per poter lavorare come fattorini per queste aziende è avere il monotributo, che è l’equivalente dell’autonomo della Spagna. In Italia non so come facciano dal punto di vista delle tasse. In quanto ad assicurazione, credo valgano le regole per i lavoratori autonomi. Comunque uno sfruttamento su tutti i fronti, come per tutte le invenzioni della new economy. Ovviamente possono rescindere il contratto con i fattorini a loro discrezione.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...